ONLUS e fine solidaristico

 ONLUS

Il requisito delle finalità di solidarietà sociale deve essere interpretato nel senso che èsufficiente che ricorra almeno una delle condizioni di svantaggio delineate nel comma 2 dell’art. 10 del D.Lgs. n. 460/1997:“a) personesvantaggiate in ragione di condizioni fisiche,psichiche, economiche, sociali o familiari;b) componenti collettività estere, limitatamente agli aiutiumanitari”, non rilevando ad escludere il fine solidaristico che le prestazioni siano fornite dietro pagamento di un corrispettivo, a patto che tale pagamento non sia successivamente finalizzato al perseguimento di un fine di lucro attraverso la distribuzione di utili o attraverso il loro riutilizzo in attività differenti da quelle istituzionali o ad esse connesse(Cfr. Corte di Cassazione, Ordinanza 13.06.12, n. 9688; D.Lgs. 04.12.97, n. 460, art. 10, commi 2 e 3)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*