Convegno al Tribunale di Napoli su: “SEPARAZIONE e DIVORZIO, Novità ex Legge 162/14

LOCANDINA Convegno 28.05.15 Napoli

Il 28 maggio, alle ore 11:00 si terrà il convegno dal titolo: “SEPARAZIONE e DIVORZIO, Novità sul tema (Legge 162/2014)”, presso la Sala Antonio Metafora del Nuovo Palazzo di Giustizia.

L’incontro è stato organizzato dalla Sezione di Napoli del Movimento Forense con la collaborazione del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, alla luce D.L. 132/14, convertito con modificazioni dalla Legge 162/14, con il quale il Legislatore, anche al fine (discutibile) di contrarre i tempi e i costi dei procedimenti di separazione e divorzio, ha introdotto nel nostro ordinamento l’istituto della “Convenzione di negoziazione assistita da uno o più avvocati per le soluzioni consensuali di separazione, divorzi e di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio” (art. 6), nonché la “Separazione consensuale, richiesta congiunta di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio e modifica delle condizioni di separazione o di divorzio innanzi all’Ufficiale dello stato civile” (art. 12).

Dopo i saluti del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli, Flavio Zanchini, e del Presidente Nazionale del Movimento Forense, Massimiliano Casali, l’Avvocato Giuseppe Brandi, Vicepresidente del Movimento Forense, Sezione di Napoli, aprirà i lavori.

Seguiranno gli interventi della Dott.ssa Valeria Gonzalez Y Reyero, P.M. presso Procura Affari Civili Tribunale Napoli, dell’Avv. Francesco Cardellini, Presidente Movimento Forense, Sezione Napoli, e del Dott. Luigi Loffredo, Dirigente Servizio Stato Civile e Anagrafe del Comune di Napoli.

La partecipazione è gratuita previa registrazione presso l’Ordine degli Avvocati di Napoli nell’area internet “Riconosco”.

L’evento è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli e darà diritto a n. 2 crediti formativi a tutti gli avvocati partecipanti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*